Il blog di Comma3

Comma3 – Strumenti e soluzioni per comunicare con internet

Tag: Tecnologia Pagina 1 di 3

Restyling del tuo sito web

Stai pensando di effettuare il restyling del tuo sito web e hai bisogno delle idee giuste per compiere questa scelta?

Leggi tutto

La Siae preme per la tassa sugli smartphone

SIAE_LogoUna tassa sugli smartphone. È questa la proposta di Siae e Confindustria Cultura al ministro Dario Franceschini, destinato a incontrare lunedì 10 marzo il cantautore Gino Paoli, presidente della Siae.
Dopo le dimissioni del governo Letta, il decreto che aggiorna il «compenso della copia privata di contenuti acquistati legalmente» è rimasto fermo, ma ora è stato chiesto al ministero della Cultura di approvarlo.
Come si legge su Repubblica, il presupposto del pagamento è che chi acquista determinati strumenti tecnologici (dagli smartphone ai tablet e le chiavette Usb) utilizzandoli compirà prima o poi una violazione del diritto d’autore, scaricando illegalmente musica o video.

Leggi tutto

Dimensioni perfette per le immagini di Facebook

POLLQuali sono le dimensioni ideali per le immagini su Facebook? Ecco come ottenere foto di copertina, post e profilo nitide e proporzionate.

Avete pubblicato un’immagine sul vostro profilo o pagina di Facebook e questa appare distorta e sgranata? Probabilmente le dimensioni non sono quelle ideali, e il social network ha adattato automaticamente la vostra foto al layout, modificandone le proporzioni.

Leggi tutto

Che cos’è il cognitive computing?

cogIl cognitive computing è la tecnologia che in futuro ci consentirà di interagire con i computer in modo molto più immediato e naturale di oggi, praticamente “parlando” con le macchine e sfruttando la loro capacità di imparare dall’esperienza. I vantaggi principali si avranno i tutti quei campi dove è necessario elaborare grandi quantità di dati, disponibili possibilmente in formati non omogenei tra loro e dunque difficilmente “digeribili” dalle applicazioni informatiche tradizionali.

Leggi tutto

Analfabetismo digitale: il virus dell’ignoranza tecnologica

anaLe statistiche etichettano impietosamente l’Italia come regione retrograda. L’esigua percentuale di connazionali che utilizza Internet è sconfortante ed è lo specchio di un fin troppo palpabile analfabetismo digitaleUn recentissimo rapporto d’oltreoceano, però, ci mette in allarme. Se non ci impegniamo ad essere sempre più asini, rischiamo di farci strappare uno dei pochi primati che ancora possiamo vantare nel vergognoso palmares del Belpaese.

Leggi tutto

Antipirateria, l’Italia sequestra in massa

piraSequestrati 46 domini tra portali di link a contenuti in violazione del diritto d’autore, motori di ricerca torrent e siti di streaming

La Guardia di Finanza, su ordine del Giudice per le indagini preliminari (Gip) di Roma e su richiesta della procura della Capitale, ha sequestrato quarantasei domini che agivano come raccoglitori di link a contenuti pirata, fruibili in streaming, con il download diretto o a mezzo torrent.

Leggi tutto

«Sul wi-fi pochi dati, ma non c’è rischio cancro»

wifi63L’opinione dei medici sui presunti rischi da onde elettromagnetiche: «Esporsi per 24 ore equivale a una telefonata di 20 minuti sul cellulare. E neanche questo è dimostrato essere dannoso»

«Se davvero le onde wi-fi facessero male, allora dovremmo smettere di usare anche radiosveglia e televisore. Entrambi ricevono onde radio più potenti, perché le emittenti sono molto lontane e quindi è necessaria una forza estremamente maggiore».

Leggi tutto

“Dolce vita hi-tech”, italiani stregati da app e gadget elettronici

robotQuasi 1 su 4 promuove la tecnologia nella vita di tutti i giorni.

Al primo posto ci sono i viaggi, poi la natura e dopo la musica. A conferma che navigatori e poeti abbondano tra gli italiani. Poi c’è la cucina, ma la tecnologia sta velocemente scalando la classifica delle passioni. In quella generale è al sesto posto, ma se si considera solo la parte maschile di questo universo, la tecnologia sale al 3° posto (33,9%), mentre per i giovani (19-29 anni) la tecnologia è addirittura la passione numero uno (51,8%). Destinata a cambiare profondamente le abitudini degli italiani. I dispositivi Hi-tech sono impiegati “nella vita di tutti i giorni” dal 91% del campione e il trend è verso un utilizzo sempre più capillare, se si pensa che il 64,3% indica che nel prossimo futuro la tecnologia per la cura del sé sarà ancora più diffusa nell’area salute, il 18% pensa che acquisterà più rilevanza nel settore benessere e quasi il 10% crede che sarà più usata per l’igiene e la bellezza.

Leggi tutto

Rivoluzione nella sanità Arriva il Tripadvisor degli ospedali

OOOI pazienti votano i migliori istituti sul portale. Per il governo “rivoluzione copernicana”

Votare online gli ospedali e costruire, giorno per giorno, una mappa dei migliori servizi offerti dalla sanità. E’ quanto annunciato dal ministro Beatrice Lorenzin, che definisce l’operazione una “rivoluzione copernicana della salute”.

Leggi tutto

2029: l’anno in cui i robot supereranno gli esseri umani

RRRRREntro il 2029 i computer saranno in grado di capire il nostro linguaggio, imparare dalle nostre esperienze e superare in astuzia anche il più intelligente degli esseri umani.

Questa è la tesi, riportata dall’Independent, di Ray Kurzwell, direttore di ingegneria presso il colosso del motore di ricerca Google, che ha fatto notare come già nel 1990 un computer fosse in grado di battere un campione di scacchi e di come l’evoluzione tecnologica stia portando a realtà computerizzate sempre più sofisticate.

Leggi tutto

Pagina 1 di 3

Powered by Comma3