Il blog di Comma3

Comma3 – Strumenti e soluzioni per comunicare con internet

Categoria: Festività Pagina 1 di 2

Ancora musica e jazz nei nostri uffici

Siamo rientrati a lavoro più carichi che mai, ma certe cose non cambiano: ci siamo salutati sulle note del BeatOnto Jazz Festival per ritrovarci ancora in compagnia di buona musica.

Stavolta è il turno del Bitonto Blues Festival, la kermesse di musica blues di cui Comma3 è partener e che si svolge con successo a Bitonto da 5 anni. Tanti concerti gratuiti, visibili anche in streaming per quanti non riusciranno a raggiungerci in Piazza Cattedrale, dal 1° al 3 settembre.

Vi aspettiamo in piazza e… in ufficio!

Comma3 è partner del Beat Onto Jazz Festival 2017

Mancano pochi giorni ad agosto e all’inizio delle (nostre) ferie estive: saremo offline dal 5 al 20 agosto.

Ad accompagnarci in questi frenetici giorni di lavoro ci sarà la buona musica del Beat Onto Jazz Festival che si terrà dal 1° al 4 agosto in piazza Cattedrale, a pochi passi dalla nostra sede.
Il Beat Onto Jazz Festival è uno dei più importanti festival dedicati alla musica jazz nel sud d’Italia e ogni anno giungono grandi artisti e tantissimi appassionati per assistervi.

BeatOnto Jazz Festival 2017

Per il diciassettesimo anno consecutivo, siamo lieti di essere partner di questa bellissima iniziativa culturale nella nostra città.

Tra i grandi nomi per la 17^ edizione, spiccano quelli di Peter Erskine e Diane Schuur, senza dimenticare la jam session prevista per la prima serata inaugurale.

Vi aspettiamo in piazza… perché anche la musica è comunicazione, no?

Natale 2015: un “affaire” per Brand e consumatori

MM_e-shopping-di-Natale-2015

Il Natale è ormai alle porte e anche quest’anno si confermerà come uno dei periodi con il maggior numero di acquisti online, con un incremento del 15% rispetto al 2014 (dati eMarketer), in linea con il trend di crescita registrata quest’anno.

Leggi tutto

Toys 2.0: Mattel aiuta a scegliere il giocattolo giusto nell’era digitale

Home-Page-La-Scatola-dei-Giocattoli1-620x454Una piattaforma e un’app per aiutare i grandi nella scelta dei regali per i bambini.

Alzi la mano chi, nella sua infanzia, avrebbe tanto desiderato un trenino elettrico, ed invece si è ritrovato a scartare l’action figure di quel robot giapponese che proprio non gli andava a genio. Oppure chi ha storto il naso perchè avrebbe voluto giocare con il Camper di Barbie ed invece ha dovuto mettere nella cesta dei giochi l’ennesimo bambolotto piagnucolante.

Leggi tutto

Caro Babbo Natale, voglio l’iPad!

Gli elfi che lavorano nella fabbrica di Babbo Natale devono aggiornarsi, i giovani e giovanissimi di oggi sono sempre più ipertecnologici, di bambole e pupazzetti non sanno proprio che farsene. Le orde di zie e nonne sono avvisate, niente maglioni, niente pacchi di dolciumi che arricchiscono solo i dentisti, niente libri con storie edificanti, e se proprio, non di carta! Il Natale che sta per arrivare si prospetta come il più hi-tech degli ultimi anni.

Leggi tutto

Mobile shopping: quest’anno i regali di Natale passano per i device mobili

L’acquisto dei regali di Natale passa sempre più spesso per i dispositivi mobili. e verranno utilizzati durante le vacanze sia per cercare informazioni aggiuntive su prodotti e brand, sia per acquisti diretti.

Leggi tutto

Google Doodle ricorda la Giornata Mondiale dell’Infanzia, Facebook no

Oggi è la Giornata Mondiale dell’Infanzia quindi dei diritti dei bambini e il motore di ricerca più famoso al mondo rende omaggio con un nuovo logo personalizzato personalizzato e cliccabile. Premendolo si passa direttamente alla ricerca di informazioni e notizie su questa “festa” indetta nel 1954 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite con la risoluzione 836 (IX) scegliendo proprio il 20 novembre per la celebrazione. È il secondo anno consecutivo che Mountain View non dimentica questo appuntamento, dopo il salto vi rinfreschiamo la memoria con il logo del passato. Nel 2010 per altro, anche Facebook aveva aderito alla Giornata con una “settimana speciale” che però nel 2012 non si è ripetuta.

Leggi tutto

Buon 2011

Dal blog Comma3, i più sinceri Auguri di un Buon 2011 a tutti!!!

NATALE: REGALO SBAGLIATO? 8400 SONO GIA’ IN VENDITA SU E-BAY

(ASCA) – Roma, 28 dic – A soli tre giorni dal Natale, le prime inserzioni di regali sgraditi e/o doppi hanno gia’ fatto capolino su eBay. Sono gia’ oltre 8.400 i regali non graditi o risultati doppi apparsi su www.ebay.it. La tendenza e’ sempre in crescita: l’anno scorso, lo stesso giorno, se ne contavano circa 8.000, circa 6.000 nel 2008, 4.000 nel 2007, mentre nel 2006 addirittura meno di 2.000. Al momento, le categorie dove maggiormente si ricicla di piu’ su eBay.it sono Abbigliamento e accessori, Casa arredamento e bricolage e le categorie di prodotti hi-tech.

Secondo un’indagine commissionata da eBay a Tns International, primo sito di commercio elettronico al mondo, sono oltre 4 milioni gli italiani che si sono dichiarati pronti a rivendere i regali non desiderati. E molti lo faranno avvalendosi della rete.

L’indagine ha inoltre rivelato che il Natale 2009 ha lasciato dietro di se’ un 44% di regali indesiderati o doppi, costati complessivamente circa 794 milioni di euro: una bella cifra per lasciarla ”in un cassetto”… meglio rivenderli, e magari con il ricavato comprarsi finalmente il dono perfetto.

Ma da chi arrivano i regali peggiori? Per il 14% arrivano dai parenti acquisiti, soprattutto per le donne (16%), l’11% invece dagli amici e dai componenti delle famiglie allargate.
Se azzeccare i regali e far contenti i destinatari e’ un’arte, anche saperli riciclare senza combinare disastri e ”smistarli” nel modo giusto e’ un mestiere complicato, e internet in questo caso puo’ essere un valido alleato. Poter rivendere facilmente online un regalo non gradito rappresenta l’occasione per dare valore ad un oggetto che comunque non si utilizzerebbe. Secondo una stima basata sui trend d’acquisto settimanali effettuata internamente da eBay, sara’ il 19 gennaio il giorno in cui si prevede il maggior numero di inserzioni di regali riciclati, in particolate nelle categorie Computer, Abbigliamento e Accessori, Auto: ricambi e accessori, e Libri”. Oltre ai saldi nei negozi tradizionali, il post-Natale e’ infatti un ottimo momento per fare grandi affari anche su eBay, con tante occasioni e prezzi scontati.

Fonte: www.asca.it

Buon Natale

Pagina 1 di 2

Powered by Comma3