5 novità portate dall’estate per gli inserzionisti Facebook Ads

Facebook-ads-news-agosto-300x300Per usare il web a scopo promozionale non si può stare neanche un giorno senza aggiornarsi. I cambiamenti che vengono ogni giorno proposti e i trend che spesso improvvisamente emergono obbligano i professionisti a informarsi continuamente.

Fra le piattaforme più ferventi c’è sicuramente Facebook, dove è facile individuare una novità ogni giorno. Per ciò che riguarda la creazione di annunci pubblicitari vengono introdotte sempre nuovi strumenti che consentono di migliorare le performance delle campagne, per qualsiasi tipo di azienda dalla multinazionale alla PMI. Oggi vediamo gli ultimi 5 che gli inserzionisti possono cominciare a testare.

#1 – Chiama ora per dispositivi mobile

In generale la call to action è indispensabile per ricevere conversioni, da mobile una delle più efficaci è quella che consente all’utente di effettuare la chiamata direttamente. Se parliamo di un sito web è sufficiente creare un link sul numero di telefono, basterà un tap per far partire la telefonata. Su Facebook per gli annunci pubblicitari di attività locali è stato introdotto il pulsante Call Now (Chiama ora in italiano). Grazie al bottone l’utente che vedrà l’annuncio nella bacheca Facebook dal proprio cellulare potrà effettuare direttamente la chiamata, senza compiere nessun’altra azione. Molto simile è anche il pulsante Get Directions (Indicazioni stradali) che consente di avere subito l’itinerario per raggiungere l’attività, a differenza di Call Now questo funziona anche da deskyop, ma in realtà dal punto di vista delle conversioni è senz’altro più utile implementarlo solo per annunci mobile.

Facebook ads call now

#2 – Dynamic Product Ads

Facebook non poteva certo lasciarsi sfuggire l’occasione di entrare anche nel mercato di Google Shopping creando annunci pubblicitari dedicati appositamente alla promozione di cataloghi di prodotti. Ai product ads è stato aggiunta anche la possibilità di impostare annunci dinamici, che cambiano cioè in funzione del target e senza che l’inserzionista debba compiere alcuna azione. L’annuncio cambia in funzione dei parametri di targeting di Facebook o del comportamento del consumatore sul sito web o ancora sulle azioni svolte nell’applicazione. Tutte queste informazioni vengono utilizzate per scegliere il prodotto più appetibile da mostrare all’utente. L’inserzionista dovrà inserire solo le informazioni richieste per compilare i modelli, che dinamicamente mostreranno immagini, nome, descrizione… basandosi sulle keyord che sono state indicate.

facebook ads dynamic product

#3 – Carousel Ads per mobile

I carousel ads esistono già da diverso tempo, ma solo da pochi mesi è possibile creare annunci di questo genere dedicati al mobile. Gli utenti potranno scorrere le gallery di prodotti anche dall’applicazione. Secondo alcuni dati in media grazie ai carousel ads le conversioni crescono del 12% in confronto agli annunci tradizionali.

Facebook ads carousel mobile

#4 – Ristrutturazione di Facebook Ads manager e Power Editor

A giugno entrambe le piattaforme per la gestione degli annunci pubblicitari hanno subito delle modifiche per migliorare la produttività e facilitare la gestione. Power Editor oggi appare più logico nell’organizzazione, è stata migliorata la ricerca avanzata e le funzionalità di modifica delle campagne.

Facebook Ads manager mostra in maniera più chiara e immediata le statistiche e facilita la modifica degli annunci. Il tutto appare decisamente più ordinato e facile da leggere anche per i meno esperti. Inoltre grazie all’aggiornamento è possibile modificare il targeting e il budget per diversi annunci contemporaneamente e utilizzare Create Similar per duplicare gli annunci e campagne.

#5 – Gestione delle inserzioni da mobile

Facebook ads appA inizio anno è stata lanciata l’app per la gestione delle inserzioni, grazie ai recenti aggiornamenti gli inserzionisti potranno monitorare il rendimento e modificare gli annunci, rivedere il budget, modificare la programmazione e creare annunci. L’applicazione inoltre consente di ricevere le notifiche push, salvare le bozze degli annunci e creare annunci utilizzando le foto presenti sul telefono.

 

 

 

 

Fonte: pmiservizi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *